Zolle

  • Gli orari per una bella stagione di Spaccio

    Gli orari per una bella stagione di Spaccio

    Con la bella stagione, lo Spaccio di Zolle cambia orari. A partire dall’8 maggio 2015, il magazzino apre al pubblico: – ogni venerdì dalle 17.30 alle 20.00; – ogni sabato dalle 9.00 alle 14.30 Da venerdì 10 luglio e fino al 31 luglio 2015 lo Spaccio apre – solo il venerdì dalle 16.30 alle 20.00 […]


  • In Campagna. Nasce la rete degli agricoltori e degli artigiani siciliani

    In Campagna. Nasce la rete degli agricoltori e degli artigiani siciliani

    “Mettersi insieme per lavorare meglio, non è certo un’idea originale eppure non è stato facile avviare la collaborazione. Tanti produttori, scottati da precedenti esperienze, ci guardano con sospetto e le istituzioni, spesso,  non sanno e non riescono a capire di che cosa parliamo. Ti faccio un esempio: i contratti di assunzione congiunta. Quelli dell’INPS non […]


  • E con questo cosa ci faccio? Il sedano

    E con questo cosa ci faccio? Il sedano

    Hai ricevuto il sedano e ora non sai come gestirlo: è troppo e hai paura di non riuscire a consumarlo tutto prima che si rovini oppure non sai bene come pulirlo? Non c’è problema Maria Pia ci racconta come fa lei. Come pulire e conservare il sedano Taglia la parte finale dei gambi con le […]


  • E con questo cosa ci faccio? Come utilizzare la barba delle carote

    E con questo cosa ci faccio? Come utilizzare la barba delle carote

    In questi giorni nel nostro magazzino le carote arrivano a mazzi. Sono le ultime. La stagionalità delle carote dipende molto dal territorio e nel Lazio abbiamo due periodi di semina e altrettanti raccolti. Si semina ad agosto e si raccoglie ad ottobre e, si risemina a gennaio con raccolta tra maggio e giugno. Le carote […]


  • Lo Spaccio si sdoppia!

    Lo Spaccio si sdoppia!

    Dal 25 aprile lo Spaccio si è sdoppiato. Puoi, infatti, venire a trovarci il venerdì dalle 17.30 alle 20.30 e il sabato dalle 9.00 alle 14.00. Abbiamo modificato gli orari perchè cerchiamo di andare incontro alle esigenze dei clienti e perchè vogliamo che lo Spaccio sia un laboratorio in cui progettare un modo nuovo di […]


  • Tinte Rosse: abbiamo incontrato le capre e chi se ne prende cura

    Tinte Rosse: abbiamo incontrato le capre e chi se ne prende cura

    Zolle collabora con Tinte Rosse, una piccola azienda che produce e trasforma latte di capra. Ieri siamo stati a trovarli vicino a Montelibretti, per conoscere di persona gli animali… Abbiamo passato il pomeriggio tra le due stalle, una con le capre da mungere e una con le caprette. Abbiamo fatto amicizia! È Fahri che ci […]


  • In pianta stabile: il venerdì e il sabato apre lo Spaccio di Zolle

    In pianta stabile: il venerdì e il sabato apre lo Spaccio di Zolle

    Lo Spaccio è aperto  il venerdì dalle 17.30 alle 20.30 e il sabato dalle 9.00 alle 14.00, qui, nel magazzino di via Belluzzo, 55, il posto dove prepariamo le Zolle durante la settimana prima di consegnarle in giro per Roma. Allo Spaccio trovi tutti i prodotti delle aziende agricole con cui Zolle collabora: carni, formaggi, frutta, verdura, […]


  • In biologico la semina si prepara!

    In biologico la semina si prepara!

    Martedi scorso siamo andati a un tiro di schioppo da Montefiascone, vicino a Viterbo, da Claudio Pagliaccia. Ci ha insegnato un sacco di cose. Claudio sta preparando la semina del grano Senatore Cappelli, lo stesso grano che macina per fare la pasta che dà a Zolle. Ci ha quindi raccontato come prepara il terreno per la semina; […]


  • Dietro lo Spaccio!

    Dietro lo Spaccio!

    Il magazzino di Zolle sta diventando lo Spaccio del sabato. Abbiamo chiesto ad una giovane artista grafica di creare le stampe che ornano lo Spaccio. Francesca Colonia lavora con gli strumenti della vecchia tipografia. Lo fa con Giorgia, la sua collega, “una grande illustratrice”, come dice Francesca. Francesca ci ha già aiutato in passato creando […]


  • L’abbiamo fatto… Abbiamo fatto l’olio

    L'abbiamo fatto... Abbiamo fatto l'olio

    Domenica scorsa ci siamo ritrovati alla Fattoria Lucciano e, dopo una colazione con il latte munto a pochi metri da noi, abbiamo seguito l’oliva nella sua giornata più importante: quella in cui diventa olio. Abbiamo visitato gli uliveti e osservato la squadra impegnata nella raccolta. Ci avevano anche lasciato un paio d’alberi, e i bambini […]