Zolle

condividi con facebook feed RSS condividi via mail aggiungi pagina ai preferiti

Ti racconto una storia. Sai come nacque l’uva?

Un tempo la vite era una pianta ornamentale che non produceva frutti.
Un contadino la piantò nel suo giardino e la pianta crebbe florida: i suoi rami, carichi di foglie, facevano ombra all’orto.

uva_sito

Fu così che il contadino si decise a potarla. La vite ne fu sconvolta e pianse disperatamente. Allora, per consolarla, un usignolo si appollaiò su un ramo e iniziò a cantare. Il canto era così dolce che le lacrime della vite si impregnarono di dolcezza e rimasero sui rami come piccole perle.
Alle prime luci dell’alba, la vite si sentiva confortata e le piccole perle, scaldate dai raggi del sole, cominciavano a trasformarsi in frutti. La brezza li riunì in grappoli e il sole fece il resto.

Ecco come nacque l’uva.

Lascia un commento

*