"Quello che rende veramente speciali i nostri prodotti, oltre ovviamente alla loro bontà e al fatto che sono sani, è il loro forte contenuto etico e sociale. Tutti i nostri cibi sono arricchiti dal vissuto e dall'umanità di chi ha contribuito a realizzarli”
Fattorie Solidali
Tuscania(VT)
Struttura dell'azienda
La cooperativa Fattorie Solidali è composta da due aziende: la Fattoria di Alice a Viterbo e la Fattoria Ortostorto a Montalto di Castro.
Lavorano in azienda
Fattorie Solidali è un'azienda agricola sociale che occupa persone adulte con disabilità, disagio psichico e giovani con forte disagio sociale
Filiera produttiva principale
Ortaggi e olio dei prodotti trasformati sono prodotti in azienda. La maggior parte della frutta per le marmellate, le confetture e le conserve viene acquistata da altre aziende certificate in biologico. La trasformazione avviene presso il laboratorio presente nella Fattoria di Alice.
Certificazioni e collaborazioni
Fattorie Solidali è certificata in biologico da BioAgriCert.
Prodotti principali
Ortaggi, olio, conserve, marmellate, confetture
Fattorie Solidali è una cooperativa sociale agricola che gestisce la Fattoria di Alice a Viterbo e la Fattoria sociale Ortostorto a Montalto di Castro. Nasce nel 2007 dalla storica Cooperativa Sociale Alice, per creare uno spazio di lavoro e socialità adeguato alle persone con disabilità, disagio psichico e ai giovani con forte disagio sociale. Fin dalla sua nascita Fattorie Solidali decide di utilizzare, per le sue produzioni, il metodo biologico e opta per diversificare al massimo le sue attività, in modo da ampliare il ventaglio delle mansioni e conseguentemente accrescere le possibilità di inserimento per persone con particolari esigenze.
Per questo nella Fattoria di Alice oltre all'orto, al vigneto, all'uliveto si trova anche: una serra, un maneggio, un piccolo allevamento di polli, capre e maiali, alcuni asini e diversi volatili da cortile. Nella fattoria Ortostorto: un agriturismo, quattro appartamenti vicino al mare privi di barriere architettoniche, l'orto e l'allevamento delle galline ovaiole.
Nell'azienda viterbese è stato realizzato, inoltre, un laboratorio per la trasformazione dei prodotti. Qui, gli ortaggi delle fattorie vengono trasformati in creme, salse, passate, composte e conserve sott'olio (l'olio è prodotto in azienda), con la frutta (acquistata presso altre aziende biologiche) si realizzano marmellate, composte e confetture. Per i prodotti trasformati e per l'olio è stato creato un apposito marchio: Sémina.