Zolle

condividi con facebook feed RSS condividi via mail aggiungi pagina ai preferiti

Sformato, torta, soufflè o frittata?

Ogni settimana la Zolla che ricevi a casa è ricca di verdure fresche, buone e di stagione. Le ricette che accompagnano la Zolla ti suggeriscono idee per cucinarle, ma tu hai un dubbio che ti toglie il sonno: con le verdure si possono fare i flan? e i flan cosa sono e come si cucinano? Per rispondere al tuo quesito abbiamo preparato questa piccola guida. Flan, frittate, sformati e torte salate non avranno più segreti per te!

Broccoletti_Zolle

Lo sformato
E’ il più semplice di tutti, facile da preparare e buono da mangiare.

Si cuociono le verdure lessandole o come più piace, si prepara la besciamella e appena tiepida si aggiungono uno o due uova intere, parmigiano grattugiato, spezie a piacere e le verdure (frullate o schiacciate grossolanamente con una forchetta).

Si versa il composto in una pirofila rivestita di carta forno leggermente unta, si cosparge di pangrattato, parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. Si cuoce in forno a 180°.

Seguendo la ricetta per lo sformato si può preparare una torta rustica: fodera la teglia, ben unta e infarinata, con pasta brisè o sfoglia.

Il soufflè
Anche per fare un il soufflè si segue la ricetta dello sformato, ma con due fondamentali differenze:

  • alla besciamella si aggiungono solo i tuorli dell’uovo;
  • i bianchi si montano a neve e si incorporano con delicatezza – per evitare che si sgonfino –  al resto del composto.

Il soufflè va fatto cuocere in forno a bagnomaria; durante la cottura è vietato aprire il forno e bisogna consumare il soufflè subito, altrimenti si rischia di portarlo in tavola “seduto”.

La frittata
I segreti per preparare ottime frittate con le verdure sono quattro:

  • le verdure devono essere morbide, ben rosolate e insaporite con aglio o cipolla;
  • le uova vanno battute per bene con sale, pepe e parmigiano (se vuoi puoi aggiungere anche un po’ di latte);
  • la padella, unta con alcuni cucchiai di olio, deve essere calda ma non fumante (ricorda: puoi cuocere le frittate anche nel forno…);
  • la frittata va cotta a fuoco medio e coperta perchè sia morbida

Lascia un commento

*