Zolle

condividi con facebook feed RSS condividi via mail aggiungi pagina ai preferiti

Bollettino contadino: l’Altica e la bieta

Storia di una convivenza difficile, ma necessaria

Si chiama Altica, è un coleottero, è piccolissimo, vivacissimo, ama la bieta e in queste settimane saltella tra le colture dell’azienda agricola Caramadre. Nonostante sia simpatico, nessuno lo ama in maniera particolare, questo perché smangiucchia le foglie.

BietaeAltica
In realtà, non crea grandi danni, solo buchi: qualità e sapore sono salvi. L’aspetto ne risente.
Claudio e Daniele Caramadre, in questo periodo dell’anno, hanno deciso di conviverci.

Vista l’altissima umidità e il gran caldo (si annaffia anche due volte al giorno), i trattamenti, infatti, sarebbero del tutto inutili: vanno via con l’acqua!
In ogni caso, fra qualche settimana la situazione dovrebbe risolversi da sé, il coleottero dovrebbe riprodursi sempre più lentamente fino a sparire.

Lascia un commento

*